Aree Tematiche Chi Siamo Servizi
HOME » Chi Siamo » Chi Siamo

Chi Siamo

Comuni partecipanti

1. I Comuni di Bellante, Giulianova, Morro D’oro, Mosciano Sant’Angelo, ai sensi dell’articolo 32 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, e della Legge Regionale n. 143 del 17 dicembre 1997, cosi come modificata ed integrata dalla Legge Regionale n 1 del 9 gennaio 2013, ostituiscono una Unione di Comuni, di seguito denominata “Unione dei Comuni delle terre del sole”, secondo le norme dell’Atto Costitutivo e del presente Statuto.

2. L’Unione di Comuni è un Ente Locale che opera secondo i principi fissati dalla Costituzione e dalle norme statali e regionali.

3. L’Unione esercita le funzioni e i servizi affidati dai Comuni nell’ambito territoriale coincidente con quello dei Comuni medesimi. Esercita altresì, le funzioni e i compiti conferiti o assegnati dalla Regione, anche in attuazione della Legge Regionale 143/1997 e ss. mm. e ii., nonché le funzioni e i compiti affidati mediante convenzioni o accordi stipulati con la Provincia ai sensi dell’articolo 30 del Decreto Legislativo 267/2000 e dell’articolo 15 della Legge 241/1990. Svolge gli altri compiti previsti dal presente Statuto.

4. L’Unione è individuata ECAD (Ente Capofila Ambito Distrettuale) a sensi del piano sociale regionale 2016/2018 (delibera Consiglio Regionale 09/08/2016 n. 70/4), giusta delibera della Conferenza dei

sindaci verbale n° __ del ____. In relazione all'esercizio della funzione sociale l'Unione dei Comuni delle Terre del sole resta aperta all'adesione degli altri comuni dell'Ecad 22 “Tordino – Vomano” ( ndr Leggi ambito Sociale 22 “Tordino Vomano”) di cui alla DGR 70/3 del 09/08/2016.

5. L’Unione, nella propria autonomia, persegue i fini istituzionali di cui al presente Statuto, in armonia con l'interesse dei Comuni aderenti e nel rispetto dei principi di sussidiarietà e adeguatezza, di differenziazione, di efficacia ed efficienza.

6. L’Unione è sede di confronto politico-istituzionale sui temi programmatici di valenza sovracomunale, per garantire maggiore autorevolezza distrettuale nelle sedi e nelle scelte programmatiche provinciali, regionali e nazionali.

7. Il Comune aderente, con le procedure e le maggioranze previste dalla legge, approva l’atto costitutivo e lo Statuto dell'Unione.

Statuto dell'Unione dei Comuni delle Terre del Sole